La “giusta” battaglia spalanca le porte del cielo

Il mito del guerriero cantato nella Gita appare distante anni luce dal nostro vivere quotidiano, invece chi pratica lo Yoga sa nel profondo che non è così. Nel trasformare sé stessi è necessario fare i conti con l’archetipo del guerriero. Diverse battaglie attendono l’aspirante allo Yoga. Possono cambiare gli scenari, ma in ogni scontro il […]

Leggi di più…

Il potere del guerriero: essere aderente a se stessi

L’opera del Mahabharata è un inno alla vita che innalza verso il cielo e contemporaneamente conduce nei meandri della quotidianità. In particolare la Gita rivela come affrontare quelle prove necessarie per vincere il braccio di ferro con la materia. Krishna, nel secondo capitolo della Gita, dopo aver rivelato la saggezza del Samkhya, decide che è […]

Leggi di più…

L’anima e le tre categorie umane

Siamo arrivati al 29° verso del secondo capitolo della Gita. Lo slancio e il tormento vissuti hanno permesso ad Arjuna di ricevere i divini insegnamenti dello Yoga. Krishna continua a spiegare perché l’afflizione non si basa sulla realtà. La morte non esiste mentre la vita, in essenza una, si mostra incessantemente sotto miriadi di forme […]

Leggi di più…