L’aridità dell’individualista

Essere individualisti è una condanna, una maledizione autoinflitta, che porta alla lenta e progressiva immersione nella propria solitudine, risucchiati nel buco nero della propria avidità. Certo, non è facile collaborare, amare e comprendere; bisogna ricordarsi che esistono gli altri e a volte farli passare davanti a noi, rispettando con umiltà le gerarchie, o mettersi in […]

Leggi di più…