humanlux

La scienza della rinuncia

la-scienza-della-rinunciaSuona male la parola rinuncia, lo so. Da sempre ci hanno insegnato che rinunciare a qualcosa è fallire. Niente di più falso e superficiale, rinunciare, nel senso più esoterico che c’è, è scegliere scientificamente.
Siamo animali, mossi da pulsioni e da moti impulsivi ai quali non sappiamo dare dei comandi e dei freni. Tutto questo ci rovina i rapporti e inquina le strade del nostro agire. Spesso, a creare confusione, sono i messaggi torbidi di una new age egoista e avida che ti suggerisce di andare dove ti porta il cuore, ma la costruzione del bene per noi e in noi, passa attraverso la frizione del fermarsi, ascoltarsi e non dare spazio all’automatismo autoreferenziale che si manifesta indisciplinato e irruento.
Per rinunciare ad un moto propulsivo della coscienza bisogna conoscere e praticare la scienza della disciplina: samyama.
“La base dello yoga è fermamente stabilita quando lo sforzo è mantenuto seguendo i principi dello yoga con coerenza per lungo tempo, con serietà, con attenzione, con applicazione e devozione.
(estratto dal Commento agli yoga sutra di Patanjali di B.K.S. Iyengard)

Nello Yoga, la pratica e il distacco generano quattro tipi di samadhi:

  • autoanalisi
  • sintesi
  • beatitudine
  • esperienza dell’essere puro

Lo Yoga è scienza e pratica attenta e seria. Non bastano le paperelle nel lago per amare l’universo…

Ma lo yoga è anche umiltà e semplicità, accettazione del proprio posto nel mondo e della responsabilità che questo compete. Lo yoga è sapiente rinucia che genera dolce compassione nei nostri cuori. Ogni volta che rinunciamo ad odiare, a prevaricare, ed a un qualsiasi conflitto di potere, scegliamo scientificatamente l’amore e tendiamo alla purezza.
Per essere veramente liberi ed avere la forza e la gioia di rinunciare, bisogna imprimere una volontà di bene al proprio agire. Questa è scienza. La prova scientifica va costruita con fatica, attenzione e accettazione dell’imprevisto. Così la vita.

L’uomo medio, succube del karma, riuncia perchè obbligato dagli eventi che gli accadono. L’occultista, scienziato della vita, sceglie di rinuciare perchè la rinucia è funzionale al bene e alla vita stessa.
Colui che percorre il sentiero dell’illuminazione rinuncia al’avidità praticando il samtosa, il contentarsi, accettando la suprema gioia di vivere nel presente.
Colui che pratica, con sforzo e volontà di amare la rinuncia al male in sé, passa dal sentiero del dolore al sentiero inizatico, facendosi prova scientifica che si può essere vivi e felici nella rinuncia.

Donatella Donati

Donatella Donati

Donatella Donati nasce a Imola il 31/05/1974. Fin dalla giovane età si interessa di libri, musica e tutto ciò che ruota attorno al mondo del naturale. Si laurea in Tecniche Erboristiche, presso la facoltà di Farmacia dell'Ateneo di Bologna con una tesi sperimentale sulla radioattività naturale e artificiale delle piante officinali. Per diversi anni lavora come erborista, intervallando questo lavoro ad alcuni anni nei quali ricopre il ruolo di informatore medico scientifico per la ditta erboristica Arcangea. Durante questi anni frequenta anche la Facoltà di Lettere e Filosofia, dove intraprende il ramo di studi in Filosofia della Scienza. Sempre attratta dalla connessione che esiste tra la scienza e le energie sottili, s’iscrive alla scuola per terapeuti esoterici Energheia, dove, attualmente, ne ricopre il ruolo di insegnante presso la sede di Padova. Inoltre, scrive sulla rivista “Il Discepolo” dove cura una sezione di Fitoterapia Energetica. La sua esperienza e l'amore per le piante, l'hanno portata a formulare, insieme a Massimo Rodolfi, la linea fitoterapica Exalux ed è coautrice del libro: "Exalux, erbe di Luce”. Scrive sul portale Yogavitaesalute nella sezione Scienza e Tecnologia. Ha gestito diversi campi estivi per i bimbi nella città di Imola, dove ha fatto percorsi di yoga alle scuole d'infanzia e corsi di zoo antropologia didattica in diverse classi delle scuole primarie (in collaborazione col Canile di Imola) con il suo amato Bubu. Insegna meditazione e fa consulenze di fitoterapia energetica presso il centro Amida a Toscanella di Dozza, Bologna.
Tags: , , , ,
Responsive Menu Clicked Image
Apri il menu