humanlux

La dea Lakshmi: generosa vita che scorre in ognuno di noi

la-dea-lakshmiLa dea Lakshmi, è nella tradizione induista una divinità femminile benevole, legata alla luce, alla prosperità e alla purezza; moglie di Vishnu, chiamata anche Shri, epiteto che sottolinea le sue caratteristiche luminose e propizie. Un altro appellativo di questa divinità è: “chanchala”, letteralmente significa instabile, ma mi piace interpretarlo come: indipendente, autonomo.

La Dea Lakshmi, è raffigurata come una donna giovane e bella, con quattro mani, che rappresentano, nell’induismo, i quattro scopi della vita:

  • giustizia (dharma)
  • sostentamento (artha)
  • piacere (kama)
  • liberazione spirituale (moksha)

Si narra che la dea Lakshmi scelse come sposo Vishnu, perché unico pretendente forte, centrato e indipendente. Così come lei…

Le nostre vite, spesso ritenute vuote di abbondanza e luce possono essere benedette dall’energia che la Dea Lakshmi, amorevole e forte allo stesso tempo, se diventiamo indipendenti e autonomi. In questo caso parlo di un’autonomia interiore (che permette inevitabilmente un autonomia esteriore), dove gli impulsi e gli automatismi sono inibiti dalla forza che cresce all’interno della nostra coscienza e il distacco prodotto ci permette di vedere con oggettività quanto la Dea Lakshmi benedice, ogni giorno, la nostra vita. Perchè ciò accada, è necessario tendere alla purezza interiore, attraverso la pratica di ciò che le mani della Dea ci forniscono come strumenti indispensabili: praticare la giustizia, occuparsi del proprio sostentamento, vivere con piacere, e cercare, come unico scopo della vita, la liberazione spirituale.

L’essere umano percepisce la giustizia come un qualcosa di soggettivo e personale, ma la giustizia del karma ci insegna a non cercare di controllare la vita con la nostra limitata mente razionale.

La capacità di sostentamento, scioglie retaggi di dipendenze e il senso del dovuto che ci inacidisce il sangue. Il piacere di vivere, che ci offre come terzo aspetto la Dea Lakshmi, è il godersi la vita, amare la vita…per quella che è.

In ultimo, la liberazione spirituale, non per importanza ma perchè onnicomprensiva di ciò di cui sopra; diventare liberi, ci permette di vivere una vita tesa verso il regno dei cieli, nel piacere di ciò che possiamo anche chiamare sacrifico, indipendenti e giusti.

La dea Lakshmi, non va venerata come qualcosa di esterno, ma è la benedizione della vita che cresce dentro di noi ogni volta che siamo grati di ciò che abbiamo, ogni volta che amiamo ciò che facciamo, mentre produciamo, inevitabilmente, il non attaccamento verso il mondo fenomenico, creando in noi l’abbondanza, la bontà e la ricchezza: non solo per noi, ma per la vita che ci circonda.

Donatella Donati

Donatella Donati

Donatella Donati nasce a Imola il 31/05/1974. Fin dalla giovane età si interessa di libri, musica e tutto ciò che ruota attorno al mondo del naturale. Si laurea in Tecniche Erboristiche, presso la facoltà di Farmacia dell'Ateneo di Bologna con una tesi sperimentale sulla radioattività naturale e artificiale delle piante officinali. Per diversi anni lavora come erborista, intervallando questo lavoro ad alcuni anni nei quali ricopre il ruolo di informatore medico scientifico per la ditta erboristica Arcangea. Durante questi anni frequenta anche la Facoltà di Lettere e Filosofia, dove intraprende il ramo di studi in Filosofia della Scienza. Sempre attratta dalla connessione che esiste tra la scienza e le energie sottili, s’iscrive alla scuola per terapeuti esoterici Energheia, dove, attualmente, ne ricopre il ruolo di insegnante presso la sede di Padova. Inoltre, scrive sulla rivista “Il Discepolo” dove cura una sezione di Fitoterapia Energetica. La sua esperienza e l'amore per le piante, l'hanno portata a formulare, insieme a Massimo Rodolfi, la linea fitoterapica Exalux ed è coautrice del libro: "Exalux, erbe di Luce”. Scrive sul portale Yogavitaesalute nella sezione Scienza e Tecnologia. Ha gestito diversi campi estivi per i bimbi nella città di Imola, dove ha fatto percorsi di yoga alle scuole d'infanzia e corsi di zoo antropologia didattica in diverse classi delle scuole primarie (in collaborazione col Canile di Imola) con il suo amato Bubu. Insegna meditazione e fa consulenze di fitoterapia energetica presso il centro Amida a Toscanella di Dozza, Bologna.
Tags: , , , , , , ,
Responsive Menu Clicked Image
Apri il menu