Lo yoga, oltre ad essere definita una disciplina del corpo e della mente, è una vera e propria filosofia di vita che consente di combattere lo stress al fine di raggiungere il proprio benessere psico-fisico.

Attraverso semplici esercizi e con la progressiva comprensione della tecnica di respirazione, infatti, è possibile migliorare la propria condizione fisica e mentale, oltra a migliorare la flessibilità e la forza del corpo. Ovviamente, di pari passo con la forza fisica, aumenta anche la capacità di riuscire a tenere sotto controllo forme di stress e ansia.

 

L’Importanza del Respiro e della Meditazione nella Filosofia Yoga.

Secondo la filosofia Yoga, il respiro è il mezzo col quale le persone possono essere in grado di controllare le proprie energie; imparare la respirazione, quindi, è uno dei primi passi che vengono affrontati all’interno della disciplina, assieme alla meditazione.

Già nelle più semplici posizioni Yoga, il respiro occupa un ruolo fondamentale perchè ha il compito di aumentare il flusso di ossigeno al cervello e in tutto il corpo, oltre a ridurre stress e stanchezza.

Attraverso la posizione Asana comincia la ricerca dello Yoga; si inizia ad avere consapevolezza del proprio corpo e delle posture fino ad arrivare a raggiungere la consapevolezza del proprio respiro. Durante queste sedute, il corpo si risveglia e coinvolge gli arti, il bacino e la testa fino ad arrivare alla colonna vertebrale, dalla quale si libererà l’energia.

Solo dopo aver percorso questo sentiero, sarà possibile ascoltare il proprio respiro, meditare ed arrivare all’unione tra corpo e mente, tra fatti e pensieri.

Proprio grazie alla meditazione, la mente sarà in grado di fermare il flusso dei pensieri e delle preoccupazioni quotidiane, fino a trasformare le sensazioni negative in emozioni costruttive.

 

Gli Otto Livelli per Raggiungere la Beatitudine Completa

Secondo la tradizione indiana, per raggiungere lo stato di beatitudine completa, è necessario attraversare otto livelli detti anche membra o braccia dello Yoga; questi passaggi sono capitoli fondamentali e necessari per schiarire la propria mente dai penseri negativi, sviluppare al massimo la propria percezione e, infine, per raggiungere la propria autorealizzazione.

Questo percorso non ha un vero e proprio ordine logico, ma le braccia si intrecciano tra loro fino a condurre all’illuminazione finale.

Yama e Niyama sono le prime due membra e, rispettivamente, riguardano una serie di comportamenti morali di condotta sociale e di condotta individuale, per migliorare se stessi.

Poi, seguono le Asana e le Pranayama; grazie all’unione tra corpo e mente, si arriva ad avere il controllo del proprio respiro per far fluire lenergia dalla base della colonna vertebrale fino al capo.

Questi quattro primi passaggi aiutano a distogliere i sensi dal mondo esterno per rivolgere le proprie attenzione al mondo interiore; solo così si potranno abbracciare i rimanenti sentieri. Pratyahara consente di raggiungere un profondo stato di coscienza per arrivare alla fase della Dharana e della Samadhi, ovvero l’unione di corpo e sensi.

 

L’importanza dell’Unione tra Corpo e Mente

Prima di intraprendere questa profonda e liberatoria filosofia di vita, è importante ricordare che è necessario liberarsi da tutti i pensieri negativi e cercare di affrontare questo percorso nel miglior modo possibile.

E’ importante cercare di ottenere un equilibrio tra corpo e mente, per affrontare gli esercizi in modo attento, concentrandosi sui propri movimenti e sulle proprie emozioni; questo percorso di profonda conoscenza è molto più semplice se si è affiancati da un maestro che sarà in grado di far evolvere gradatamente le proprie capacità.

YogaVitaeSalute.it offre spunti interessanti per avvicinarsi alla disciplina dello Yoga; il sito contiene articoli e spunti utili scritti da importanti studiosi della materia, oltre ad offrire titoli di libri da poter aquistare e consultare per un approfondimento della materia.

A disposizione vi è anche un motore di ricerca che consente di scegliere uno tra i numerosi corsi proposti; in dodici incontri sarà possibile intraprendere un profondo percorso di conoscenza di se stessi.