Il conflitto tra personalità e anima

La personalità si contrappone costantemente all’anima, ciò è dovuto all’ignoranza di quello che è chiamato il triplice uomo inferiore, composto dalla natura fisico/eterica, astrale e mentale inferiore. Quando la coscienza alberga ancora in questi spazi, non è in grado di adeguarsi completamente all’anima per poi identificarsi in essa. Parleremo di come la personalità potrà divenire coerente, creando un ponte verso l’anima così da portare benessere nella propria esistenza. Vi aspettiamo per raccontarvi di questo Sentiero, un vero e proprio viaggio che conduce alla pace interiore.

Data / Ora
21/04/2016
20:30 - 22:00