Logo-Agni-oro_bassa_2

Il simbolo dell’Om e la croce patente templare esprimono bene l’intento che sta dietro a questo corso. Il punto a cui è giunta l’umanità oggi, nelle sue necessità evolutive, comporta l’inderogabile bisogno di procedere a una sintesi delle caratteristiche più importanti della storia umana.

Le linee scaturite dalla vita dell’Oriente e dell’Occidente rappresentano le due polarità fondamentali di questo pianeta e, come i due emisferi del nostro cervello, devono arrivare ad agire in modo sincrono.

Questi due mondi hanno espresso il meglio della ricerca spirituale dell’umanità. Santi, yogi, cavalieri, realizzati, samurai, pensatori e sovrani illuminati, hanno caratterizzato la civiltà dell’uomo con la ricchezza e la bellezza delle loro opere.

La Via di Mezzo, lo Yoga, il Cristo, le cattedrali, i nostri miti e le nostre leggende, sono tutte realtà che parlano al cuore in modo sincero ed univoco, solo il dogmatico non ne coglie la bellezza e l’unione profonda, e si ostina a percorrere solo la sua via.

Se vogliamo finalmente creare una civiltà dell’uomo, non possiamo non tenere conto di tutto ciò che l’uomo è stato ed è.

Agnihotri vuole aprire questa strada verso il cuore, perché il Fuoco che sta arrivando sulla Terra, possa fecondarlo. Agnihotri illumina il percorso del cavaliere nella sua ricerca del santo Graal, e lo fa con la saggezza del Buddha e l’amore del Cristo.

Noi moderni guerrieri della spada che diventa la croce, e dell’Om che diviene la Luce, ci candidiamo ad esseri Custodi del Fuoco, per sanare il pianeta, amando la vita.

Per accedere a questo percorso bisogna aver terminato Energheia, la prima scuola italiana per terapeuti esoterici.

Massimo Rodolfi

programma_agnihotri